Perugia, 3 giu - "Fra i doni che Dio ci fa, c'è anche l'Azione Cattolica con il suo grande patrimonio di storia, di vite di uomini e donne che si sono spesi in un apostolato dei laici dentro e fuori la Chiesa". Lo ha detto, nella giornata dei primi 100 anni dell'Ac diocesana, celebrata a Perugia, il cardinale arcivescovo Gualtiero Bassetti. Il porporato ha anche ricordato come esempio, in ambito politico Oscar Luigi Scalfaro e nello sport Gino Bartali "due uomini - ha detto - che nel loro ambiente di vita e di lavoro hanno sempre sottolineato la loro appartenenza all'associazione, non tanto e non solo con il distintivo sulla giacca o sulla maglia, quanto facendo scelte coerenti con la formazione ricevuta". La festa volutamente di piazza, ha visto tra i vari appuntamenti anche la mostra storica allestita nel chiostro della cattedrale di San Lorenzo, che attraverso banner, foto,documenti, tessere di aderenti, ha permesso ai visitatori di ripercorrere la storia e l'opera dell'Azione Cattolica. Il presidente diocesano, Alessandro Fratini, ha poi sottolineato come "Dio non premia l'eccellenza ma la fedeltà, dimostrata dai tanti volti, sorrisi e storie che hanno accompagnato questi 100 anni e che sono pronti a scriverne ancora".


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione