La PACE fa NOTIZIA!

L’iniziativa di pace di quest’anno, “La pace fa notizia!”, vuole aiutare ciascuno di noi a guardare alla realtà che ci circonda con l’occhio di chi si fa attento ai bisogni e, nel contempo, riesce a scorgere il bene, il bello laddove esso si manifesta, specie nelle nostre città, senza però dimenticare di rivolgere lo sguardo anche al mondo intero, in una fase così straordinaria.

L’iniziativa si dividerà in due momenti, in due occasioni, in due luoghi: il primo è l’Italia intera, che abbracciamo insieme a tutta l’associazione nazionale, il secondo sono i nostri paesi, le nostre città, i nostri territori.

A livello nazionale abbiamo scelto di sostenere la rete di aiuto per l’emergenza sanitaria che “Terre des Hommes” ha avviato in diversi paesi, sin da marzo (emergenzabambini.terredeshommes.it).

Accanto all’iniziativa nazionale, per il mese della Pace 2021, ogni associazione diocesana di Azione Cattolica della nostra penisola si impegnerà a farsi prossima a coloro che hanno più bisogno di noi, individuando un progetto o un luogo sul proprio territorio da sostenere attraverso il sostegno di tutti i soci, attraverso quella creatività generosa che distingue tutte le nostre associazioni.

Questa iniziativa di pace, diffusa lungo tutto lo stivale, metterà insieme tanti progetti differenti, ognuno specifico per il territorio in cui è nato, vivendo a pieno questo tempo, ancora impegnativo e complesso, di pandemia. Pensiamo possa essere questo il modo migliore per raggiungere davvero coloro che sono stati più colpiti dalla crisi sanitaria e da quella economica e sociale che ne è seguita.

salvadanaio/nido (Gadget Pace 2021)

Per sostenere il progetto nazionale, anche quest’anno, c’è la possibilità di acquistare il gadget del Mese della Pace, targato AC: un nido per uccellini che è anche e soprattutto un salvadanaio personalizzabile, simbolo di accoglienza e impegno.

Continuiamo ad essere costruttori di bene e di pace!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione