Domenica 9 novembre per molti è stata una domenica come le altre, ma la nostra AC diocesana ha vissuto un momento denso di emozioni e carico di gioia. Alcuni di noi si sono recati al Santuario della Madonna di Fatima a Città della Pieve per festeggiare e celebrare insieme a tutta la diocesi tre giovani seminaristi pronti a ricevere l’accolitato, ultimo gradino prima di diventare diaconi. Marco Briziarelli, che fa servizio nella parrocchia di San Sisto, Marco Pigoni, che fa servizio in una delle nostre parrocchie quella dei Santi Biagio e Savino e soprattutto Simone Pascarosa, ora chiamato a servire la parrocchia di Castel del Piano,  ma che nella nostra associazione diocesana è cresciuto, ha stretto legami fraterni, ha vissuto il servizio fino a essere nominato responsabile diocesano per l’ACR e soprattutto ha maturato la sua vocazione sacerdotale. In un’atmosfera familiare, accompagnati dalle voci del coro diocesano dei giovani, l’arcivescovo Gualtiero Bassetti, nella sua omelia, ha espresso parole bellissime e paterne d’incoraggiamento e di sostegno per i tre giovani, sottolineando tre parole chiave che devono accompagnare il loro servizio e la loro vocazione: Parola, Eucarestia, Poveri.

Al termine della celebrazione la nostra piccola delegazione, espressione dei tanti che non sono potuti essere presenti ma che hanno accompagnato Simone e gli altri con la preghiera, ha potuto abbracciare e festeggiare il neo accolito stringendolo in un abbraccio che fa dell’AC una grande famiglia in cui laici e presbiteri camminano insieme. 


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione